Altri 140 africani diretti in Italia riportati in Africa con 3 voli aerei

Condividi!

Intanto, mentre i nostri media parlano di ‘guerra in Libia’, la guerra in Libia non c’è. E l’aeroporto di Mitiga di Tripoli, quello che Haftar diceva di avere conquistato ormai una decine di giorni fa, è più attivo che mai:

Negli ultimi due giorni tre voli aerei hanno riportato a casa 142 nigeriani e 8 nigerini che avevano tentato di raggiungere l’Italia.

Come vedete tutto funziona normalmente. E gli africani devono smettere di andare in Libia per poi partire verso l’Italia.

Certo, se ascoltano la Trenta dire che sono profughi, solo perché si trovano in Libia, allora…

Ma un francese che si trovasse in Germania durante una guerra civile, dovrebbe essere portato in Italia o in Francia?

E nonostante le fake news diffuse dai media italiani, che millantano di ‘lager libici’, ecco la situazione reale:




Lascia un commento