Italiano pestato a sangue da 3 marocchini: gli spezzano braccio

Condividi!

Fuori dal locale il cartello del bar recita: «Chiuso per aggressione». L’aggressione al titolare del bar settanta è avvenuta alla stazione di Trento ieri sera.Tre marocchini hanno aggredito il 60enne titolare del locale durante una rapina.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’italiano, nel tentativo disperato di difendersi, ha subito la frattura di un gomito.

Ps. Il cartello è sbagliato, doveva scrivere: CHIUSO PER IMMIGRAZIONE.




Un pensiero su “Italiano pestato a sangue da 3 marocchini: gli spezzano braccio”

Lascia un commento