Meluzzi: “Blocco navale subito o ci invadono” – VIDEO

Condividi!

Il problema è che un blocco navale lo puoi fare se hai una testa di ponte in Libia dove effettuare i respingimenti. Con un ministro della Difesa come Trenta, più adatta a thè e biscotti che alla guerra, è qualcosa molto complicato.

Libia, Sarraj: “800mila clandestini e terroristi verso lʼItalia”




Lascia un commento