Europee, capolista M5s Danzì è indagata

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La capolista alle Europee del M5s nella circoscrizione Nord Ovest, Maria Angela Danzì, è indagata in concorso con tecnici comunali, autorità portuale e presidente dell’autorità portuale del Levante, per invasione di terreni pubblici. L’indagine ruoterebbe intorno alla realizzazione di un varco dogane in area comunale. I fatti si riferiscono a quando Danzì era subcommissario prefettizio a Brindisi. M5s non avrebbe intenzione di ritirare la candidatura.

E l’altra:

Capolista del M5s alle Europee una ‘montiana’




Lascia un commento