Profugo sfascia tutto perché non vuole lasciare hotel

Condividi!

È accaduto mercoledì mattina a Lecco. A dare in escandescenze un nigeriano di 25 anni, ospite a spese dei contribuenti del Ferrhotel, che si è rifiutato di seguire gli operatori della famigerata Fondazione Progetto Arca, incaricati di trasferirlo a Cremeno (provvedimento già comunicato al giovane la sera prima).

VERIFICA LA NOTIZIA

L’africano ha opposto resistenza agli agenti intervenuti, danneggiando porte e pareti del centro di accoglienza e aggredendo chiunque abbia tentato di avvicinarlo, sia educatori che poliziotti. Nella concitazione ha riportato diverse ecchimosi per le quali sono stati allertati gli operatori del Soccorso degli Alpini di Mandello. Lo curiamo anche.

L’ospite del centro è stato quindi trasferito al pronto soccorso lecchese in codice giallo, e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il destino del 25enne è segnato: verrà espulso.




Lascia un commento