M5s contro rimpatrio lampo dei 70 tunisini: “Valutare richiesta Asilo”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Dopo l’annuncio di rimpatrio immediato per i tunisini sbarcati a Lampedusa:

Espulsione lampo per 90 sbarcati a Lampedusa, via subito!

Il M5s mette i bastoni tra le ruote: «Mi aspetto che un membro del governo non dica bugie agli italiani. È tutto da verificare che i naufraghi sbarcati a Lampedusa, come dice Salvini, possano essere espulsi. Non bisogna improvvisare. Chi sbarca va identificato e va poi valutata l’eventuale richiesta d’asilo. Invece di fare propaganda a uso e consumo interno, dobbiamo cogliere l’occasione per riproporre con più forza una soluzione Ue», ha detto il presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera Giuseppe Brescia (M5S). «Anche laddove fossero tunisini bisognerà capire le reali possibilità e soprattutto i tempi di un eventuale rimpatrio», dice questo Brescia.

Potremmo mettere sullo stesso aereo dei tunisini anche questo Giuseppe Brescia:

A occhio non si troverebbe male.

In realtà, se sono tunisini, e nessuno fingerebbe di essere tunisino, visto l’accordo che c’è per rimpatri veloci, il rimpatrio è fuor di dubbio. L’unico dubbio, è se Salvini riuscirà a farlo, come promesso, nelle prossime ore. Vedremo. Del resto sono 70, non centinaia.

Quanto ai 17 che si dicono ‘libici’, è praticamente impossibile che lo siano: sia perché nemmeno quando c’era la vera guerra, anni fa, partiva qualche libico, sia perché non sarebbero su un barcone di tunisini. Sono solo stati più furbi degli altri 53.




2 pensieri su “M5s contro rimpatrio lampo dei 70 tunisini: “Valutare richiesta Asilo””

Lascia un commento