Di Maio patetica: “25 Aprile con partigiani”

Condividi!

Non tanto per la scelta, quanto per il reiterato controbattere a quanto dice Salvini.

“Ho ben chiaro da che parte stare il 25
aprile, dalla parte dei partigiani che
ci hanno liberato, non dalla parte di
chi parla male dei partigiani o di chi
vuole dire che il 25 aprile non é stato
il giorno della Liberazione”. Così il
il vicepremier Di Maio, dopo che Salvi-
ni ha annunciato che sarà a Corleone.

“Io festeggerò il 25 aprile perché è un
giorno importante per la nostra storia,
in cui festeggiamo chi ha vinto, i no-
stri nonni che hanno condotto una bat-
taglia contro un regime” con il risul-
tato di darci libertà e democrazia.




3 pensieri su “Di Maio patetica: “25 Aprile con partigiani””

Lascia un commento