Salvati i 20 clandestini e riportati in Libia

Condividi!

Nonostante la non collaborazione dei trafficanti umanitari, che si sono rifiutati di dare le coordinate precise dell’evento, la guardia costiera libica (che il radiotaxi degli scafisti continua a definire ‘milizia’) ha recuperato i clandestini e li sta riportando in Africa:

In Libia non c’è alcuna guerra. Ma una scaramuccia tra fazioni libiche.




Lascia un commento