Facebook contro CasaPound: cancellati profili candidati in vista elezioni

Condividi!

Facebook colpisce ancora. Con la stessa procedura dello scorso anno, un mese prima le elezioni politiche. Quando cancellò tutte le pagine facebook di Vox e i profili, tranne quelle ‘occulte’. Cancellare account di candidati è ancora più grave, perché si intromette nel processo democratico.

In vista delle imminenti elezioni europee la task force italiana dei censori di Facebook non ha perso tempo

Posted by Il Primato Nazionale on Tuesday, April 9, 2019

L’obiettivo è evidente: condizionare il discorso politico italiano ed europeo in vista delle elezioni. Questa è una gravissima intromissione nel processo democratico di un Paese sovrano. E l’Italia dovrebbe rispondere regolando facebook, se vuole operare in Italia, costringendolo a rispettare le leggi italiane: le tv sì, e i social che oggi hanno una penetrazione superiore, no?

Salvini deve intervenire. Lui non lo toccano. Ma toccano centinaia di suoi supporter. E questo ha un impatto nel veicolare il suo messaggio.

Intanto, i dementi di sinistra esultano. Non comprendono che il potere di Zuckerberg sul discorso pubblico danneggia anche loro. Del resto, le loro pagine non le cancella, per ora, se le cancellano da soli quando vengono beccati a stuprare bambini africani:

Buonista voleva arrestare Salvini, beccato a stuprare bambino africano




Lascia un commento