Zingaretti invita Di Maio a cacciare Salvini

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

“Mi ha colpito molto quanto ieri ha detto il vice premier Di Maio secondo cui è grave che Salvini sia alleato con i partiti neonazisti.
Io mi permetto di dire che è ancora più grave che Di Maio permetta a una persona del genere di fare il ministro dell’Interno”.

Così Nicola Zingaretti, della serie: anche le pulci hanno la tosse.

Tanto per vedere i valori democratici in campo:

Questi valgono – forse – la metà della Lega. E hanno l’ardire di parlare come se fossero i padroni del Paese. Non lo erano nemmeno quando governavano dopo brogli e leggi elettorali incostituzionali, figuriamoci ora.




Lascia un commento