Uccide 1 italiana e ne ferisce 3: niente processo perché pazza

Condividi!

Barbara Chmurzynska, 58 anni, la badante che il 1 settembre dello scorso anno uccise a coltellate la bibliotecaria Paola Beretta di 54 anni e ferì altre tre persone, non sarà processata.

#CannetoSullOglio #OmicidioBibliotecaria

Posted by La Provincia di Cremona on Wednesday, March 27, 2019

E’ stata infatti giudicata totalmente incapace di intendere e volere. Però era in Italia a fare la badante.

La donna sarà destinata a una Residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza (Rems) dell’ex ospedale psichiatrico-giudiziario di Castiglione delle Stiviere. La richiesta di ricovero è stata presentata dal pubblico ministero Carmela Sabatelli che ha seguito l’indagine ed è stata accolta dal giudice per le indagini preliminari Matteo Grimaldi.

Andate a fare in culo.




Lascia un commento