Polizia contro immigrati dopo stupro: “Basta accoglienza”

Condividi!

Dopo la brutale violenza sessuale di Torino:

Immigrato che ha violentato 17enne ride dopo arresto – FOTO

Scoppia l’ira degli agenti. Pietro Di Lorenzo, Segretario Generale Provinciale del SIAP, sindacato della Polizia di Stato: “Quello che deve far riflettere, oltre alla gravità del fatto indice di una assoluta mancanza di rispetto verso la persona, è lo status del cittadino straniero arrestato, irregolare e pluripregiudicato”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Certo – ragiona Di Lorenzo – c’è necessità di investire mezzi e risorse nell’attività di riqualificazione di zone ormai abbandonate a se stesse dopo il tramonto, ma c’è anche molto da rivedere in tema di immigrazione e certezza della pena”.

Perché “non è accettabile” che “si conceda accoglienza indiscriminata” e che “si continui a permettere la permanenza in Italia a chi non ha titolo”. Chi è clandestino e ha precedenti penali deve essere “tenuto in galera per un po’”.

E poi fuori dalle palle.




Lascia un commento