Terrore sul bus: immigrato armato di coltello aggredisce passeggeri

Condividi!

Il nordafricano è salito sull’autobus in via Padova, zona multietnica di Milano, armato di un coltellaccio e ha iniziato a spintonare i passeggeri che gli si presentavano davanti al suo passaggio brandendo l’arma e scatenando il panico sul mezzo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Al momento dell’arresto l’immigrato è risultato non avere alcun permesso di soggiorno. Non ci sarebbe stato alcun ferito.

“Stiamo già lavorando per espeller il clandestino nel suo Paese d’origine”, ha promesso Matteo Salvini rilanciando la politica della “tolleranza zero per i delinquenti”.




2 pensieri su “Terrore sul bus: immigrato armato di coltello aggredisce passeggeri”

  1. E magari è stato un piccolo muslim a compiere l’atto eroico e geniale di allertare le forze dell’ordine con il telefono?
    Oppure i mentecatti mainstream hanno perso un’occasione per creare subito un altro piccolo eroe-migrante?

Lascia un commento