“Sono nigeriana e non pago biglietto”: solo denunciata

Condividi!

Reggio Emilia, non vuole pagare il biglietto e crea il caos sul bus: solo denunciata

VERIFICA LA NOTIZIA

Verso le 8.45 di venerdì 22 marzo la polizia è intervenuta su richiesta di personale Seta poiché una ragazza, a bordo dell’autobus, era stata sorpresa senza biglietto e non intendeva fornire le proprie generalità per non essere multata.

La nigeriana, 24 anni, raggiunta sul mezzo dai poliziotti ha continuato a non voler fornire i propri dati anagrafici, spiegando tra l’altro di non essere in possesso di documenti d’identità e di non voler pagare il biglietto. L’hanno arrestata? Assolutamente no.

L’africana è stata fatta scendere dal bus dagli agenti e denunciata per il reato di “rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale”.




Lascia un commento