Africano irrompe in questura: attacca agenti brandendo bottiglia

Condividi!

“Un gambiano 23enne, clandestino e con precedenti, ha fatto irruzione nella questura di Sassari brandendo un coccio di bottiglia. Ha ferito due poliziotti, fortunatamente in modo lieve, ed è stato neutralizzato”. Lo ha reso noto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Nessuna tolleranza per i delinquenti che aggrediscono le forze dell’ordine. Il nostro obiettivo, ora, è rispedire nel proprio Paese questo delinquente”, ha aggiunto il vicepremier.




Lascia un commento