Migranti circondano bambina di 4 anni: “Ora ti f*ttiamo” – VIDEO CHOC

Condividi!

Diffuso sui social un video di immigrati arabi che molestano sessualmente una bambina cinese, che sembra avere 3 o 4 anni, in Francia.

La bambina viene circondata dagli immigrati in quello che sembra un vicolo, e uno di loro dice “vuoi il mio uccello nella tua figa?”

Quando la bimba inizia a piangere, dice “va bene, ti scoperò, smetti di piangere. Sul Corano, ti fotterò. Wallah, ti scoperò, smettila di piangere.”

Questo accade abbastanza spesso in Francia e, ormai, anche in Italia.

Ma la polizia francese, invece di chiedere massima diffusione, in modo da aumentare la possibilità che i molestatori siano riconosciuti, vuole che il video venga rimosso e minaccia chiunque lo diffonda:

Dopo che il video è stato pubblicato, la polizia francese ha twittato: “Si prega di non diffondere questo video” e ha detto alla gente di contattare la polizia se vedono contenuti illegali su Internet. Come se il problema fosse il video, non i protagonisti del video.

Perché l’obiettivo dei regimi è solo uno: nascondere i crimini degli immigrati.




Lascia un commento