Balena morta con 40kg di plastica nello stomaco

Condividi!

Sacchetti per la spesa e involucri di riso sono stati trovati nel suo stomaco. La balena è morta di fame, incapace di mangiare: perché ingoiava, ma solo plastica. Una morte terribile per questo enorme animale.

VERIFICA LA NOTIZIA

La balena è morta con circa 40 chilogrammi di rifiuti di plastica nello stomaco, hanno annunciato le autorità filippine lunedì (18 marzo). Sacchetti per la spesa e involucri di riso sono stati trovati nello stomaco dell’animale. Secondo l’autopsia eseguita dal Museo di Storia Naturale di Davao.

Questo tipo di inquinamento, prevalente nei paesi dell’est asiatico, è responsabile della morte regolare di balene, tartarughe e altri animali marini.

Questa è la vera emergenza ambientale, insieme all’inquinamento dell’aria. Non il ‘cambiamento climatico’, che dipende dall’attività solare.




Lascia un commento