Migrante guida senza patente: “Non credevo servisse”

Condividi!

Nel bresciano, al volante di una Volkswagen Golf senza aver mai fatto una lezione di guida e nemmeno conseguito la licenza per giusta per poterla guidare.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ma quando l’hanno fermato era tranquillo: convinto di avere tutti i documenti in regola.

Ai militari ha infatti mostrato il tagliando dell’assicurazione, il certificato di proprietà della macchina e pure la patente: del motorino.

Quando i militari gli hanno fatto presente che per mettersi al volante di un’auto serviva la patente B, l’uomo, un indiano, ha reagito con stupore, dicendo loro di non sapere che il cosiddetto ‘patentino’ non bastasse: “Credevo di poter guidare l’auto visto che il concessionario mi ha venduto il veicolo e l’assicurazione mi ha permesso di intestare a me la polizza assicurativa” avrebbe detto.

Nei confronti della risorsa è ovviamente scattata una sanzione per guida senza patente.




Un pensiero su “Migrante guida senza patente: “Non credevo servisse””

Lascia un commento