Squadra rugby Cristchurch (I Crociati) cambia nome per non turbare islamici

Condividi!

Dopo la premier neozelandese che si è presentata in moschea velata come se fosse una Boldrini qualunque, anche la squadra di rugby di Christchurch lancia segni di sottomissione all’islam, dopo la strage di Brenton Tarrant. Dimostrano di non avere imparato la lezione di quanto accaduto.

VERIFICA LA NOTIZIA

La squadra di rugby dei Canterbury Crusaders (“The Canterbury Crusaders”) ha annunciato che consulterà i rappresentanti della comunità musulmana su un possibile cambio di nome dopo l’attacco di venerdì scorso in due moschee nella città del club, Christchurch.

La squadra di rugby ha annunciato che si consulterà con i funzionari musulmani.

Patetici. Già che ci siete, cambiate nome alla città. Ma quanti Brenton Tarrant volete?




Lascia un commento