Mediatore culturale pesta profugo nigeriano: mediazione conclusa

Condividi!

Un cosiddetto mediatore culturale, 20 anni, gambiano, ha aggredito un richiedente asilo nigeriano, suo coetaneo. La vittima è stata colpita con violenza al volto, tanto da rendere necessario l’intervento di un’ambulanza.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il giovane nigeriano, trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia e dimesso con una prognosi di 20 giorni, ha già annunciato di voler presentare denuncia alle forze dell’ordine per l’aggressione subita.

Il mediatore culturale rischia ora provvedimenti da parte della Cooperativa per l’accaduto.

Ma rimandarli entrambi in Africa no?

Questi sono i ‘lavoratori’ dell’accoglienza che stanno perdendo il lavoro. E sticazzi?




Lascia un commento