Immigrato stupra 84enne in casa di risposo: ogni notte

Condividi!

Terribile. In una casa di riposo di Casalpalocco, una donna italiana di 84 anni, è stata stuprata ogni notte da un factotum della struttura: un immigrato.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le immagini delle telecamere dei carabinieri non lasciamo scampo all’uomo, un migrante di 61 anni, arrestato per violenza sessuale aggravata e continuata.

Il dramma nella casa di riposo di Roma Casal Palocco. La vittima, una donna affetta da demenza senile ospitata nella struttura.

Nel corso dell’ultima visita del figlio, la signora 84enne aveva raccontato, seppure in maniera vaga e disordinata per via della malattia che l’ha colpita, di aver subito costrizioni di natura sessuale all’interno della struttura.

Sconvolto, il figlio si era immediatamente recato presso la locale Stazione Carabinieri per denunciare.

Le telecamere nascoste dai Carabinieri nella casa di riposo hanno confermato i terribili abusi sessuali sulla donna da parte dell’immigrato.

Che è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma, dovendo rispondere del reato di “violenza sessuale continuata e aggravata”, ed è stato ristretto presso il carcere di Roma Rebibbia.

Che schifo.




Un pensiero su “Immigrato stupra 84enne in casa di risposo: ogni notte”

Lascia un commento