Ong con 50 clandestini, ultimatum a Salvini: “Dacci un porto” – VIDEO

Condividi!

Ve lo ricordate Casarini, quello asceso alle cronache per le violenze del G8, ex teppista rosso dei centri sociali? Ora capeggia la nave Mare Ionio dell’ong Mediterranea.

Oggi ha catturato il suo primo carico di 50 clandestini, che ora esige di portare in Italia, dopo essersi rifiutata di consegnarli alle autorità libiche. Perché, dice, sono fuggiti dai campi di concentramento libici (e fa già ridere così):

La risposta di Salvini è arrivata poco dopo, laconica: “Porti erano, e rimangono chiusi”. Il problema è che la nave batte bandiera italiana: chi è l’idiota che gliela ha data?

E’ tempo di prevedere i respingimenti in Libia anche per chi supera il blocco e, una volta per tutte, eliminare le Ong finanziate da Soros dalla faccia del Mediterraneo.

Cosa aspettate ad arrestare questa gang di trafficanti umanitari, questi avanzi da centro sociale?

A proposito di Ong finanziate da Soros, qualcuno parla di quanto Vox va chiedendo da mesi: mettere fuorilegge i finanziamenti stranieri alle Ong.




4 pensieri su “Ong con 50 clandestini, ultimatum a Salvini: “Dacci un porto” – VIDEO”

Lascia un commento