NZ, il movente della strage: «La piccola Ebba è stata vendicata»

Condividi!

Sangue chiama sangue

«Ebba è stata vendicata». Ebba è Ebba Åkerlund. E’ nel suo nome che Brenton Torrant ha fatto strage di musulmani nella moschea di Christchurch, frequentata da due noti terroristi di Al-Qaida.

VERIFICA LA NOTIZIA

Era un giorno di primavera di due anni fa, quando Ebba Åkerlund veniva schiacciata sulla via pedonale di Stoccolma dal camion guidato da un terrorista islamico. Camion che lei non sentì arrivare, perché Ebba era sorda.

Così morì schiacciata, come tanti altri quel giorno. Ma da quel giorno non ha mai riposato in pace.

Infatti, la sua tomba è stata da subito oggetto di vandalismo da parte di musulmani residenti in Svezia:

Vandalizzata la tomba della piccola Ebba, vittima dei terroristi islamici

E non una volta. Il padre la faceva risistemare, loro la vandalizzavano di nuovo.

E di questo, i media non parlavano.

Ora, si potrebbe derubricare il gesto insano di Torrant all’atto di un folle. Ma sarebbe un errore. Un grave errore.

Torrant ha risposto ad un problema reale nel modo sbagliato.

Cosa hanno fatto i politici per proteggere i cittadini dalla furia islamica in questi anni? Nulla.

Perché la moschea colpita a Christchurch non era stata chiusa, visto che da lì erano partiti due terroristi islamici di Al-Qaida?

E’ facile dire che Torrant “non doveva farlo”, ma voi, cazzoni che governate l’Occidente, cosa avete fatto perché non accadesse?

Avete importato nei nostri Paesi masse di popolazioni ostili. Individui che uccidono e stuprano con un’incidenza spropositata. Che non hanno alcuna intenzione di integrarsi.

Era solo questione di tempo, prima che qualcuno entrasse in azione. E come nel caso di Traini, molti pensano, ma non dicono, che ha fatto bene.

E la colpa è solo vostra. Perché è nel caos e nell’insicurezza che vengono generati mostri.

Christchurch è solo l’inizio.




3 pensieri su “NZ, il movente della strage: «La piccola Ebba è stata vendicata»”

  1. Basta solo rileggere e dire che Anders Behring Breivik, Luca Traini, e ora Brenton Tarrant sono la cartina al tornasole della follia occidentale odierna.
    La stessa follia mediaticamente propalata del FridaysForFuture.
    Questo ci dice che la misura è colma e pure tracima.
    .
    “E non una volta. Il padre la faceva risistemare, loro la vandalizzavano di nuovo.
    E di questo, i media non parlavano.”
    .
    “Cosa hanno fatto i politici per proteggere i cittadini dalla furia islamica in questi anni? Nulla.”
    .
    “Era solo questione di tempo, prima che qualcuno entrasse in azione. E come nel caso di Traini, molti pensano, ma non dicono, che ha fatto bene.
    E la colpa è solo vostra. Perché è nel caos e nell’insicurezza che vengono generati mostri.”

  2. Il mitico Tarrant ha vendicato la piccina, ok… MA PERCHÉ NON LO HANNO FATTO I SUOI GENITORI? PERCHÉ SONO TUTTI MALEDETTAMENTE CONIGLI BUONISTI!!! Se al sottoscritto ammazzassero il figlio, hahaha, Brenton Tarrant sarebbe una barzelletta rispetto alla strage che farei io dei loro figli merdosi… Come minimo

Lascia un commento