Clandestini cantano e ballano mentre guardia costiera li riporta in Libia – VIDEO

Condividi!

Le ong e i media di distrazione di massa, l’ultimo delirante caso quello di Piazzapulita, ci raccontano di clandestini torturati nei centri di detenzione libici. Di clandestini che, pur di non tornare in Libia, si lancerebbero in mare: è questa la scusa che porta le ong davanti alla Libia.

E allora spiegateci questo:

Un gruppo di immigrati che sembrano eritrei, appena recuperati dalla guardia costiera libica, canta felice.




Un pensiero su “Clandestini cantano e ballano mentre guardia costiera li riporta in Libia – VIDEO”

Lascia un commento