L’ultima di Kyenge: “Salvini nasconde gli sbarchi”

Condividi!

La Kyenge si scopre complottista, e condivide un bizzarro articolo in cui si millanta che Salvini starebbe nascondendo gli sbarchi a Lampedusa.

Il governo vuole cancellare Lampedusa: voglio esprimere la mia solidarietà al suo sindaco Totò Martello, che in questa…

Posted by Cécile Kyenge Kashetu on Saturday, March 16, 2019

L’idea che ci sia un complotto con i dati degli sbarchi a Lampedusa che vengono cancellati da funzionari del Viminale è rivelatore del quoziente intellettivo dei fanatici dell’accoglienza.

In realtà gli sbarchi di tunisini a Lampedusa non sono ‘nascosti’, semplicemente, essendo crollati come tutto il resto degli sbarchi, non sono più un’emergenza di primo piano. Al momento.

Non si può dare la stessa rilevanza a una nave che scarica 1.000 clandestini al giorno, rispetto ad un barchino che ne porta 10 al mese.

Vogliamo ricordare a Vita.it, a Kyenge e al sindaco Martello cosa accadeva a Lampedusa prima di Salvini? Questo:

Lampedusa: tunisini sbarcano direttamente sul molo

Ondata di furti a Lampedusa, sono gli ex detenuti tunisini sbarcati

Quindi, gli sbarchi vanno azzerati, anche un solo clandestino è male, ma ci vuole anche una visione di prospettiva. E inventarsi complotti è demenziale.




Lascia un commento