Strada contro Salvini: “Va processato a l’Aja per crimini contro umanità”

Condividi!

“Siamo governati da persone che non hanno nessuna considerazione per la vita umana, quella altrui, ovviamente. Persone che dovrebbero essere portate davanti alla corte internazionale dell’Aja per crimini contro l’umanità. Persone che continuano a dire bugie approfittando della loro occupazione dei media”.

Il fondatore e CEO della multinazionale Emergency Gino Strada attacca ancora Matteo Salvini per la linea tenuta contro l’immigrazione clandestina. In pratica: un attacco alla sovranità popolare.

Ps. La corte dell’Aja va chiusa. E’ la negazione delle sovranità nazionali. Oltre ad essere il tribunale dei vincitori.




2 pensieri su “Strada contro Salvini: “Va processato a l’Aja per crimini contro umanità””

  1. Questo articolo, oggi in particolare, è incompleto senza citare la redditività di Emergency negli ultimi anni e in generale da quando esiste. Nemmeno gli ebrei di Google hanno la stessa percentuale di accantonamenti.
    Strada è il peggior tipo di traditore, quello che ha più di due neuroni. Sto tuttora cercando il “distributore” di Loreto angolo Buenos Aires, sono certo che qualche compagno zelante lo ha conservato come trofeo. Ricordatevi del vagone dei francesi, alle volte le cose tornano utili.

Lascia un commento