Devastarono Genova, Poliziotti dovranno risarcire teppisti G8 con 3 milioni

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ancora una condanna per i 24 tra dirigenti, ispettori tuttora in servizio o ex, responsabili durante il G8 del 2001 a Genova delle cosiddette violenze alla scuola Diaz.

Stavolta si è pronunciata la Corte dei Conti che impone ai responsabili di rimborsare spese legali e provvisionali per un totale di 2 milioni e 800 mila euro.

I poliziotti dovranno rifondere ai ministeri dell’Interno e di Grazia e Giustizia le spese legali dei tre gradi di giudizio, le provvisionali stabilite come risarcimento alle decine di teppisti che durante il giorno avevano messo Genova a ferro e fuoco e ripagare gli avvocati del gratuito patrocinio delle parti civili.

Una ulteriore condanna a 5 mln di euro per il danno di immagine dovrà essere valutata il 22 maggio dalla Corte Costituzionale.




Un pensiero su “Devastarono Genova, Poliziotti dovranno risarcire teppisti G8 con 3 milioni”

Lascia un commento