Salvini: mi occuperò delle moschee

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Nostro obiettivo è di arrivare a specifiche iniziative anche sul piano normativo su cui sto personalmente lavorando, aperto al contributo di questo parlamento, per disciplinare l’attività di moschee e luoghi di culto tracciando anche i relativi finanziamenti”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al Question Time di ieri alla Camera.

“Obiettivo del governo è altresì fare riferimento all’istituzione di un registro dei ministri di culto e alla definizione di strumenti adeguati per consentire una più efficace azione di controllo, compresa la chiusura delle associazioni radicali e dei luoghi di culto irregolari”.

Le attività delle moschee non si disciplinano: si chiudono. Chi contempla la possibilità di convivere con quella che è un’invasione, fa un grosso errore. E’ lo stesso errore, ad esempio, che fecero i Romani con i Barbari. E i Sassoni con i Vichinghi.

Ed erano comunque popolazioni se non affini quantomeno non opposte come oggi sono gli afroislamici rispetto a noi.

Cosa aspettiamo a bloccare i flussi di ingresso da Paesi non europei?




Un pensiero su “Salvini: mi occuperò delle moschee”

Lascia un commento