Vicenza, rapinatore trascina donna fuori da auto ​e la uccide

Condividi!

Secondo il giornale locale, in base alle prime informazioni, i malviventi sarebbero i soliti immigrati dell’Est

Una rapina che è finita in tragedia. Una donna di 50 anni è stata trascinata a forza fuori dalla sua auto a Noventa Vicentina da un ladro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Subito dopo il delinquente l’ha investita uccidendola ed è fuggito a bordo dell’auto di un complice. Tutto è accaduto in pochissimi tragici minuti.

Secondo una prima ricostruzione, i due banditi entrati in azione avevano come obiettivo il denaro che la donna uccisa, una veronese di 50 anni, aveva con sé mentre stava facendo, con la nipote, alcune operazioni in uffici postali della zona.

La vittima si era fermata nei pressi di un ufficio postale a Noventa Vicentina e aveva fatto scendere la nipote, 32enne.

Un bandito ha aperto la portiera della Mercedes, ha trascinato fuori con la forza la donna e si è messo alla guida. Per evitare che il bandito si allontanasse con l’auto, la vittima si è aggrappata alla portiera ma è stata travolta e uccisa.

Il delinquente è andato poi a sbattere dopo 200 metri contro un palo ed è salito su una Panda guidata dal complice che lo seguiva.

Posti di blocco in tutta la zona.




Un pensiero su “Vicenza, rapinatore trascina donna fuori da auto ​e la uccide”

Lascia un commento