Profughi non vogliono lasciare hotel a 4 stelle: violenta protesta

Condividi!

È stato necessario l’intervento della Polizia, nella tarda mattinata di ieri, per riportare la calma tra i richiedenti asilo politico alloggiati presso l’Hotel de la Ville Central. Tra i quaranta africani gli animi si sono scaldati quando è arrivato un autobus di linea per il loro trasferimento in un altro centro di accoglienza meno costoso per le tasche dei contribuenti, nel sud pontino: non ne volevano sapere di lasciare l’hotel a 4 stelle e il capoluogo, dove probabilmente avevano già tessuto una rete di spaccio.

VERIFICA LA NOTIZIA

Gli ospiti hanno manifestato però con particolare veemenza, tanto da richiedere l’intervento della Digos, col supporto della Squadra Volante per garantire l’ordine pubblico.




Lascia un commento