“Operaio” irrompe in casa e tenta di stuprare 14enne

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Tentativo di violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 14 anni nel pomeriggio di sabato 9 marzo 2019. E’ successo a Fossarmato, nei dintorni di Pavia.

Lo stupratore è riuscito a fuggire ma gli agenti lo avrebbero già individuato.

Nel pomeriggio di sabato, la 14enne si trovava in casa seduta sul suo letto a leggere.

L’uomo, la cui nazionalità non è stata rivelata, così da facilitare le ricerche (???), stava lavorando nei pressi dell’abitazione della ragazzina, quando si è intrufolato in casa e poi nella cameretta.

Lì ha tentato di stuprarla, lei ha urlato. Lui ha cercato di baciarla e le ha toccato le parti intime.

La 14enne ha cominciato ad urlare ancora più forte e a chiamare il padre. L’operaio è così fuggito di corsa.

Il padre rientrato a casa ha trovato la figlia sotto shock. Ha immediatamente chiamato la polizia e, sul posto, sono intervenuti gli agenti della squadra volante della Questura. I poliziotti hanno raccolto le prime informazioni mediante le quali sono riusciti ad identificare l’aggressore, e si sono messi sulle sue tracce. La famiglia ha sporto denuncia.




Lascia un commento