Salvini chiude il centro sociale che faceva soldi coi profughi

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno posto sequestro, su ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, il capannone che ospita il centro sociale ex Canapificio, associazione che gestisce lo Sprar, il sistema di accoglienza dei rifugiati. Il provvedimento è stato emesso perché sono state riscontrate carenze strutturali, in particolare infiltrazioni … Leggi tutto Salvini chiude il centro sociale che faceva soldi coi profughi