Boldrine bruciano bandiera Lega a Palermo

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Non solo la statua imbrattata di Montanelli:

Femministe imbrattano statua Montanelli, simbolo del ‘patriarcato’

Durante una manifestazione dell’otto marzo a Palermo, alcune estremiste dei centri sociali hanno bruciato una bandiera della Lega.

“Il fatto è triste per chi ha compiuto il gesto – denuncia il consigliere della Lega locale Rizzotto – . Ognuno è libero di esprimere il proprio consenso o dissenso rispetto alle posizioni politiche della Lega o di qualsiasi partito, ma bruciarne il simbolo evoca tempi bui che nessuno di noi si augura. È un fatto ancora più grave considerando che la Lega è oggi, secondo i sondaggi, il principale partito italiano – ha aggiunto – e quel gesto è quindi un’offesa per milioni di elettori e militanti”.

E molto educate questi maschi mancati con l’invidia del pene:




Lascia un commento