Colpisce baby rom che lo deruba: italiano in galera per una notte

Condividi!

“Zingari ladri, state sempre a rubare”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Così un ragazzo di 29 anni contro un piccolo ladro rom, denunciando: “Questo ladro mi ha appena fregato 70 euro”.

Secondo quanto riportato dall’associazione “21 Luglio”, ong finanziata da Soros che si occupa di difendere gli zingari, l’uomo avrebbe avrebbe quindi continuato ad aggredire il piccolo ladro di 11 anni e due guardie giurate intervenite in sua difesa: “State sempre qua a rubà. A voi zingari vi ammazziamo”. E ancora: “Voglio ammazzare gli zingari perchè mi hanno rotto il cazzo”.

Paradossale che le guardie giurate intervengano per difendere i ladri. A questo punto, meglio senza guardie con la giustizia del popolo.

L’intervento dei due vigiliantes ha esasperato la situazione quando hanno deciso di prendere entrambi in custodia, a quel punto, innervosito, il 29enne ha impugnato un taglierino ferendo da dietro la nuca del minorenne. Se l’è cavata con cinque punti di sutura sulla nuca.

L’aggressore è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di lesioni aggravate.




Lascia un commento