Roma, Caritas trova casa e lavoro a 300 profughi

Condividi!

A Roma, non in Vaticano. E con i vostri soldi.

Ecco come usano i soldi dell’8 per mille:

Fate un calcolo di 35 euro per 300 al giorno, sono quasi 400mila euro l’anno. E’ chiaro che ora che Salvini ha portato lo ‘stipendio’ a 21 euro di media siano un tantino incazzati.

Del resto, a livello nazionale:

Hanno tante case:

Ma non sono per gli italiani.

Vaticano e Caritas, ma anche Sant’Egidio e altre associazioni che fanno riferimento a quel mondo cattolico ormai marcio, lavorano per sostituire gli italiani con gli immigrati.

Sono collaborazionisti. Perché continuiamo a finanziarli mentre lavorano per distruggerci?




Lascia un commento