Immigrati, militari assediano tendopoli: sgombero Borgo Mezzanone

Condividi!

Duecento uomini tra Polizia,Carabinie-
ri e Guardia di Finanza sono impegnati
in una operazione nel ghetto di borgo
Mezzanone, vicino a Foggia,l’agglomera-
to di baracche abusive sorto accanto al
Cara – centro richiedenti asilo – dove
ora risiedono circa 1500 migranti.

Il numero raddoppia durante il periodo
estivo della raccolta del pomodoro.Sono
in atto perquisizioni e controlli tra i
manufatti dove, secondo le indagini,si
consumerebbero reati come la prostitu-
zione, spaccio e altro.

Le baracche abusive saranno se-
questrate al fine dell’abbatimento.




Un pensiero su “Immigrati, militari assediano tendopoli: sgombero Borgo Mezzanone”

Lascia un commento