Renzi: gip denuncia “progetto criminoso”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La misura dei domiciliari per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, i genitori di Matteo Renzi, è stata decisa dal gip Angela Fantechi perchè sussiste il concreto e attuale pericolo che gli indagati commettano reati della stessa specie di quelli per cui si procede, tributari e fallimentari, spiega il giudice.

Non solo, continua, si tratta di reati che “non sono occasionali ma si inseriscono in un unico programma criminoso che va avanti da molto tempo, realizzato in modo professionale e coinvolgendo numerose altre persone“.




Lascia un commento