Africani fumano sul bus: pestano autista che li rimprovera

Condividi!

Violenza su un autobus di Monza, ieri mattina poco dopo le 7.

Vittima un autista. Poco prima di mettere in moto per partire dal capolinea, il conducente ha notato che due giovani nordafricani stavano fumando a bordo nonostante i divieti esposti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ha così rimproverato gli stranieri, esortandoli a smettere o scendere dal bus se avessero voluto continuare a fumare.

Non l’avesse mai fatto. I due maghrebini si sono avventati contro di lui e lo hanno tempestato di pugni in pieno volto, prima di fuggire e far perdere le proprie tracce.

Tramortito e sotto choc, il conducente è stato trasportato in ospedale.

Dei responsabili, per il momento, non si sa ancora nulla, tranne che sono dei bastardi.




Lascia un commento