Salvini taglia accoglienza, Coop ‘cacciano’ i migranti: “Troppo pochi 21 euro”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
I nuovi bandi con i tagli voluti da Salvini penalizzano il business dell’accoglienza:

In nuovi bandi 21 euro a profugo: niente hotel, via psicologi, trasporti tagliati

E dopo la pubblicazione dei primi bandi con le nuove disposizioni, le coop sono in subbuglio: 21 euro a migrante, dicono, non sono sufficienti. Eppure, 21 euro al giorno sono 630 euro al mese, più della pensione sociale minima. Certo, non sono più gli oltre 1.000 ante Salvini, e questo gli rode a chi faceva affari d’oro alle spalle degli italiani.

Umberto Zandrini, presidente di Federsolidarietà di Milano, Lodi e Monza: “La situazione è drammaticamente semplice. Ogni cooperativa farà le sue scelte. Stanno valutando dove poter reperire risorse aggiuntive”.

La pacchia è finita. I topi abbandonano la nave.




Lascia un commento