Reddito Cittadinanza, emendamento Lega lo darà solo a italiani

Condividi!

La Lega ha presentato emendamenti che, aggirando le normative Ue che ci impediscono di favorire gli italiani (pensate che idiozia fare parte della Ue), renderebbero l’ottenimento del reddito di cittadinanza per gli immigrati e i rom praticamente impossibile.

Come del resto è nel contratto:

Intanto l’obbligo di avere lavorato almeno una volta in tempi recenti, che taglia di netto ogni richiesta da parte degli ospiti dei campi nomadi.

Ma, soprattutto, la ‘clausola Ceccardi’ che Vox ha sempre invocato, quella che ha permesso di azzerare la presenza di stranieri dalle graduatorie delle case popolari nel comune di Cascina governato dalla leghista Ceccardi: il requisito della certificazione del paese di origine.

Questa clausola è decisiva, va approvata assolutamente, deve essere una condizione sine qua non:




Lascia un commento