Profugo violenta studentesse davanti a scuola

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ovviamente, per la privacy dello stupratore, la foto e il video dell’arresto sono stati oscurati: che leggi del cazzo.

Tentava violenze sessuali contro le studentesse del liceo classico di Isernia all’uscita da scuola.

Per il 23enne nigeriano, ospite di un centro di accoglienza della provincia, arrestato dagli agenti della Squadra Volanti con l’accusa di violenza sessuale, è stato convalidato l’arresto.

Isernia, ragazze molestate alla stazione: resta in carcere il nigeriano accusato di violenza sessuale

Isernia, ragazze molestate alla stazione: resta in carcere il nigeriano accusato di violenza sessuale

Posted by isNews on Thursday, February 14, 2019

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, l’intervento della Polizia si è reso necessario a seguito della richiesta di aiuto fatta al 113 da tre ragazze. Tutte ha hanno raccontato agli agenti di essere state molestate dal giovane profugo che, in momenti diversi, si è prima avvicinato per poi aggredirle.

In pratica, “il modus operandi – riferiscono dalla Questura – era quello di avvicinarsi e poi tentare di immobilizzare le vittime contro un muro al fine evidente di abusarne sessualmente”.

La prima vittima è riuscita a divincolarsi dalla presa ed ad allontanarsi terrorizzata, la seconda – nonostante avesse subito un violento pugno sul braccio – è riuscita a fuggire. La terza, tra l’altro minorenne, dopo essere stata immobilizzata è stata palpeggiata. Per fortuna è riuscita a reagire, scappando via.

Ricevuta la segnalazione le volanti si sono precipitate alla stazione. E, nel giro di pochissimo tempo, hanno bloccato il nigeriano che stava provando ad allontanarsi.

Le tre vittime nel frattempo sono state accompagnate al pronto soccorso del ‘Veneziale’ per essere sottoposte alle cure del caso. Le ferite, almeno quelle fisiche, guariranno in pochi giorni.

Isernia, ragazze molestate alla stazione: resta in carcere il nigeriano accusato di violenza sessuale

Isernia, ragazze molestate alla stazione: resta in carcere il nigeriano accusato di violenza sessuale

Posted by isNews on Thursday, February 14, 2019




Lascia un commento