Comune sfratta 74enne: casa serve ai profughi

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Klaus Roth ha vissuto a Neckartailfingen per 24 anni in affitto in una vecchia casa popolare di proprietà del comune. Ora è stato sfrattato perché il consiglio comunale ha deciso che l’appartamento è necessario per ospitare i rifugiati.

Klaus Roth non è estraneo a Neckartailfingen. Al servizio dell’Associazione infermieristica, lavora come autista e si prende cura degli anziani. Ad un certo punto, il padre di tre figli divenne il presidente del consiglio dei genitori. L’ex progettista grafico ha partecipato a molte iniziative. È stato anche coinvolto nel consiglio di fabbrica. Klaus Roth è sempre stato interessato alla politica locale.

Ora non serve più. Deve fare posto. E’ la sostituzione etnica, e sta arrivando anche a casa vostra. Il piano è europeo.




Lascia un commento