Cade il governo abusivo spagnolo

Condividi!

Cade il governo abusivo di Madrid. Il Parlamento spagnolo ha bocciato la finanziaria 2019 del governo Sanchez.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono stati 191 i voti contrari alla legge di bilancio. A votare contro i deputati dell’opposizione conservatrice e dei partiti catalani. 158 i favorevoli su un totale di 350 parlamentari.

L’esito parlamentare sulla finanziaria apre alla soluzione del voto anticipato. Già oggi il premier Sanchez potrebbe annunciare il voto anticipato di un anno rispetto alla scadenza naturale.

Sanchez era diventato premier con un colpo di palazzo, dando via ad un colossale traffico di clandestini verso la Spagna.




Vox

Un pensiero su “Cade il governo abusivo spagnolo”

Lascia un commento