Primo sbarco di febbraio: 13 clandestini a Lampedusa

Condividi!

E’ il primo sbarco di febbraio. Tredici immigrati tunisini sono sbarcati direttamente sull’arenile di cala delle Palme, Agrigento. A bloccare i clandestini, poco dopo l’approdo, sono stati i carabinieri della stazione e i militari della Guardia costiera. L’imbarcazione, in vetroresina, che hanno utilizzato è stata, naturalmente, posta sotto sequestro e ieri veniva analizzata per cercare di capire da dove sia effettivamente salpata.

VERIFICA LA NOTIZIA

A facilitare lo sbarco sono state le buone condizioni del mare. Il gruppo di uomini è stato portato all’hotspot di contrada Imbriacola: essendo tunisini, saranno tutti espulsi nei prossimi giorni.

Ci vorrebbero i rimpatri lampo. Non si capisce perché non imporli alla Tunisia.

Con questo sbarco, i clandestini arrivati in Italia dall’inizio dell’anno sono 215, contro i 4.731 dell’anno scorso nello stesso periodo: -96%.




Lascia un commento