Siria, gravemente ferito fotografo italiano

Condividi!

Un fotografo italiano è rimasto ferito
in Siria, nella zona di Dayr az Zor,
dove miliziani dell’Isis asserragliati
nell’ultimo bastione si oppongono alle
forze della coalizione appoggiata dagli
Usa.

Si tratterebbe di Gabriele Micalizzi.
Era impegnato in un servizio con un
collega della Cnn per documentare l’of-
fensiva curdo-araba, sostenuta dagli
Stati Uniti. Il reporter sarebbe rico-
verato nell’ospedale della base ameri-
cana.




Lascia un commento