Francia, metà giovani non sono francesi

Condividi!

In Francia, parlando della difficoltà di riempire le stazioni sciistiche, si lasciano scappare quello che di solito censurano: metà delle nuove generazioni non è francese. Poi dicono che non c’è la sostituzione etnica.

Ma questo dimostra un’altra cosa: quelli che pensano di cambiare la natura degli individui e conservare quello che li circonda, sbagliano. Se ci sostituiranno gli africani, l’Europa diventerà Africa. Solo un’Africa più piccola e con meno risorse del sottosuolo: un inferno in terra.




Lascia un commento