Estremisti rossi lanciano molotov contro carcere Torino, crolla capannone

Condividi!

E’ crollato il capannone del carcere ‘Lorusso e Cutugno’ di Torino danneggiato.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una colonna di fumo si è levata dal carcere del quartiere Le Vallette a Torino, dove sono detenuti gli estremisti rossi arrestati per le violenze durante lo
sgombero del centro sociale l’Asilo, e gli 11 fermati per i disordini di ieri.

Da quanto si apprende, l’incendio causato da una molotov lanciata da fuori, ha interessato un capannone interno al carcere e avvolto l’isola ecologica dove erano ammassati diversi materiali.

Il capannone è poi crollato appena conclusa l’opera di spegnimentio da parte dei Vigili del fuoco.

Il cedimento dell’edificio, dove i detenuti seguivano un corso di panificazione, sarebbe stato causato dall’esplosione di bombole del gas utilizzate per l’attività lavorativa.




Lascia un commento