Immigrato tenta di sgozzarlo, poliziotti lo salvano

Condividi!

Poliziotti hanno salvato un uomo di 44 anni ferito gravemente da un immigrato indiano: era stato colpito da un coccio di vetro alla gola. Gli agenti hanno manovrato per evitargli un’emorragia mortale estraendo un frammento di 2 cm vicino alla carotide e alla giugulare esterna tamponando la lesione in attesa del 118.

VERIFICA LA NOTIZIA

La polizia ha arrestato l’aggressore, un 50enne indiano, per tentato omicidio. Tra i due, anche la vittima è indiana, c’era stata una lite durante la quale il 50enne ha utilizzato il collo di una bottiglia rotta per colpire l’altro. L’episodio è stato in via Verdi ieri pomeriggio vicino alla stazione.

La polizia è intervenuta preso perché i cittadini hanno segnalato un alterco in strada. Mentre il ferito veniva portato al pronto soccorso, gli agenti si sono messi alla ricerca dell’aggressore e lo hanno trovato in un kebab. Il 50enne, irregolare in Italia, ha ammesso le sue colpe ed è stato portato in carcere a Sollicciano. L’arresto è stato convalidato.




Un pensiero su “Immigrato tenta di sgozzarlo, poliziotti lo salvano”

Lascia un commento