Trenta: “I muri non servono contro i migranti”

Condividi!

Abbiamo come ministro della Difesa una che starebbe meglio a stirare le camicie di Salvini.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Il fenomeno migratorio va affrontato in modo strategico e non in maniera contingente – ha detto oggi al convegno ‘Un ponte tra i parlamentari dell’area mediterranea. L’esempio dell’iniziativa 5 + 5 Difesa’ alla Camera – I muri non servono a nulla perché durano ben poco”. Dillo ai cinesi.

“Dobbiamo pensare – ha detto oggi la Trenta – che tipo di futuro abbiamo davanti. Per questo è necessario elaborare una soluzione complessiva, politica, per quanto riguarda il fenomeno migratorio, rafforzando la collaborazione tra gli Stati al fine di incrementare la nostra capacità di conoscere quanto sta accadendo, di comprendere la complessità della minaccia e di elaborare delle tempestive risposte”. Al di là della lotta al terrorismo (“Non si devono associare i terroristi con i migranti e dobbiamo occuparcene come problemi distinti”, diceva), secondo la Trenta “non possiamo restare inerti se vediamo morire degli esseri umani in fuga”. Il motivo? “Il fenomeno migratorio non rappresenta una crisi temporanea perchè è riconducibile a diversi fattori, che sono strutturali, quali per esempio il cambiamento climatico o le marcate differenze economico-sociali tra i Paesi o i conflitti”.

I muri funzionano. Hanno sempre funzionato nella Storia. A partire da quando Romolo, il fondatore della nostra civiltà, uccise il fratello Remo.




3 pensieri su “Trenta: “I muri non servono contro i migranti””

  1. Vorrei ricordare:
    Per chi e corto di memoria rinfreschiamo ! Storia dimenticata,
    1997, respingimento degli Albanesi, dell’allora ministro degli interni Giorgio NAPOLITANO, con relativo speronamento dell’imbarcazione albanese, oltre 100 VITTIME tra cadaveri recuperati e dispersi.
    L’allora presidente del consiglio Romano PRODI dichiarava:
    “La sorveglianza dell’immigrazione clandestina attuata anche in mare rientra nella doverosa tutela della nostra sicurezza e nel rispetto della legalità che il governo ha il dovere di perseguire”.
    ,
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Naufragio_della_Kat%C3%ABr_i_Rad%C3%ABs?fbclid=IwAR0Dc0NNMzGL4-Plgxtew0rkXiQu-PaWBtqqyMr0__2XXvF87iVCpSMU4ps
    ,

Lascia un commento