SeaWatch, per MSF i 32 immigrati senza cibo per 2 anni – FOTO

Condividi!

“I 32 adulti che erano a bordo della #SeaWacht3, ai quali abbiamo offerto un primo aiuto psicologico, stanno bene ora. Sono stati bloccati in Libia per 2 anni in condizioni disumane, con limitato accesso a cibo e acqua. Molti mostrano evidenti segni di violenza e tortura”. Lo afferma, su Twitter, Medici senza frontiere sui maggiorenni sbarcati dalla Sea Watch a Catania e trasferiti nell’hotspot di Messina.

Quindi, secondo Msf, questi:

Avrebbero vissuto per 2 anni con accesso limitato a cibo e acqua!

Ma non vi vergognate a raccontare tal genere di cazzate?

Ricordiamo che Msf, oltre ad essere sotto inchiesta per la nave dei veleni (perché continua ad avere accesso ai centri italiani?), è anche l’entità che visitò i 3 sopravvissuti del presunto naufragio da 117 morti:

Ufficiale, il naufragio da 117 morti era una bufala




Un pensiero su “SeaWatch, per MSF i 32 immigrati senza cibo per 2 anni – FOTO”

Lascia un commento